Kilton
20090 Fizzonasco di Pieve Emanuele (MI) - Italy
Via Sardegna 64
Tel. 02 907 248 17 - Fax 02 907 229 77
www.kilton.it - info@kilton.it

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

 

 


Scarica il PDF
  1. PREZZI
    I prezzi riportati sul listino potranno essere assoggettati a variazioni senza obbligo di preavviso da parte della Kilton S.r.l. I nuovi prezzi sostituiranno automaticamente quelli in vigore precedentemente. Gli ordini, anche se conclusi da nostri Agenti o Rappresentanti, non potranno essere considerati definitivi se non dopo nostra regolare accettazione scritta. La Kilton S.r.l. si riserva in qualsiasi momento di apporre modifiche migliorative al prodotto anche per eventuali ordini giá in essere senza darne preventiva comunicazione al Cliente.

  2. FATTURAZIONE
    La fatturazione verrá effettuata ai prezzi in vigore al momento della spedizione delle merci. Per ordini di importo inferiore a Euro 150,00 al compratore sará addebitato un sovrapprezzo di Euro 20,00 per costi di gestione.

  3. PAGAMENTO
    Il committente é tenuto a pagare secondo le scadenze pattuite. Nel caso di ritardi, per qualsiasi ragione, saranno addebitati gli interessi di mora ad un tasso pari al tasso di sconto ufficiale in vigore durante il periodo di insolvenza incrementato di 3 punti. La Societá si riserva in qualsiasi momento il diritto di sospendere la fornitura qualora ravvisasse nel committente insolvenze o esposizioni troppo elevate. Eventuali contestazioni per difetti di merce o per ritardi di fornitura, non possono costituire in nessun caso motivo di sospensione dei pagamenti del fatturato, salvo che per la sola parte difettosa attinente alla contestazione. Kilton si riserva il diritto a proprio insindacabile giudizio di richiedere il pagamento anticipato.

  4. IMBALLO
    L´imballo si intende addebitato secondo quanto previsto dalle tabelle aziendali. Deroghe sono consentite ma devono essere chiaramente indicate sulla commissione d´ordine. La Kilton S.r.l. si riserva il diritto di cambiare in ogni momento il tipo di imballo senza obbligo di preavviso alcuno al committente.

  5. TRASPORTO
    Salvo disposizioni diverse, la merce é resa franco partenza sia per acconti che per saldi. La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del committente anche se venduta a franco destino, restando quindi a suo carico le eventuali avarie o ammacchi durante il trasporto cosí come il diritto di rivalersi sul trasporto per i danni subiti.

  6. TERMINI DI CONSEGNA
    Salvo i casi espressamente definiti, i termini di consegna si intendono in giorni lavorativi. Nessun indennizzo è previsto in casi in cui il termine di consegna sia modificato per effetto di scioperi, carenza di materie prime, sommosse, calamitá naturali, incidenti o cause diforza maggiore. Nei casi su indicati non saranno accettati riduzioni o annullamenti di ordini. In caso Kilton S.r.l. si riserva il diritto di notificare la variazione dei termini di consegna dandone debita informazione preventiva al cliente.

  7. RECLAMI
    Reclami di qualsiasi tipo dovranno essere notificati dal committente al momento della consegna della merce, competendo a lui solo l'onore del controllo ricevimento. Una volta effettuate le operazioni di ricevimento merce il committente entra automaticamente in possesso della stessa e non potrá in nessun caso avanzare reclami. Kilton S.r.l. non accetta ordini e/o commissioni da parte del Cliente se nelle condizioni generali di vendita del Cliente stesso sono previste forme di qualsiasi natura inerenti a rimborso spese, danni, danni per fermi produttivi o addebiti vari di qualunque tipo. Il Cliente che commissiona alla Kilton S.r.l. un ordine intende tacitamente inderogabili le condizioni di vendita della Kilton S.r.l. stessa e tacitamente annullate le proprie anche se da noi preventivamente firmate. Gli eventuali difetti dei materiali, o vizi occulti, le differenze nelle dimensioni, eccedenti le normali tolleranze di fabbricazione, che potessero rilevarsi a spedizioni effettuate, non potranno obbligarci che alla sostituzione pura e semplice del materiale difettoso, nel minor tempo possibile, senza diritto a rifusione di danni di qualsiasi specie. I reclami saranno solo ed unicamente presi in considerazione se il materiale contestato risulta essere confezionato negli imballi Kilton. Diversamente la Kilton S.r.l. non trattando in esclusiva con nessuno, non considererá alcuna contestazione anche in caso che il materiale presenti qualsivoglia difetto. I materiali difettosi o di misure errate, dovranno essere restituiti franco di ogni spesa allo stabilimento e, dopo ricevimento e verifica, saranno accreditati al prezzo di fattura, per la qualitá resa.

  8. RESI
    I resi di merce dovranno essere autorizzati regolarmente e la merce dovrá essere resa in porto franco salvo accordo diverso. Non sará autorizzato nessun reso derivante da negligenza palese del committente.

  9. CONTROVERSIE
    Per ogni controversia, nessuna esclusa, il foro competente é quello di Milano.